Weekend 25-26 marzo

NEIVE:

La festa inizia a Neive, paese che, oltre ad ospitare una tappa della Strada Romantica, è situato nella collina Unesco del Barbaresco.

Tutto il weekend Sabato 25 Marzo 2017 e Domenica 26 Marzo 2017

Il 25 e il 26 marzo 2017, dalle ore 10,30 alle ore 18,30, presso la Biblioteca Comunale “V. Vada”, ci sarà la mostra fotografica “Tra cieli e paesi di Langa e Roero” del fotografo Davide D’Angelo, ad ingresso libero e gratuito.

Sabato 25 Marzo 2017

Ore 21.00, presso Auditorium San Giuseppe, via T. Calissano, “Chi è di scena a… Neive”,  spettacolo teatrale della compagnia “I Fabulanti di Neive” con “Ortensia ha detto… me ne frego!” e “Il parco non è un luogo così sicuro”. Regia di Marco Domenicale.

Domenica 26 Marzo 2017

Alle ore 10,00, in collaborazione con l’Associazione Terre Alte, Passeggiata “Sulla Strada Romantica: dalle colline di Neive alla Cappella del Moscato”. Partenza dal centro storico di Neive, per raggiungere il sito dove sorge l’antico insediamento monastico di Santa Maria del Piano dal bel campanile romanico e proseguire sulla collina del Bricco di Neive, luogo citato da Beppe Fenoglio nelle sue opere. Dal cuore della zona del barbaresco si percorreranno i sentieri che conducono sulle colline dell’area di produzione del moscato, per raggiungere, nel territorio di Coazzolo, la coloratissima cappella del Moscato recentemente dipinta dall’artista britannico David Tremlett. Al rientro si passerà attraverso une delle più belle tartufaie del territorio! Al rientro, su prenotazione, è possibile visitare le cantine storiche del Castello di Neive, visita con degustazione o semplicemente bere un buon bicchiere di vino in una location indimenticabile!
Durata 4 ore – Difficoltà: E (Escursionistico-Turistico) di grande interesse storico-paesaggistico. Costo Euro 8 (Escluse visite e degustazioni) gratuità minori 18 anni.
PRENOTAZIONI AL 3396575703. L’APPUNTAMENTO E’ ALLE 10 DAL CIMITERO, DOVE SI POSSONO LASCIARE LE AUTO, OPPURE DIRETTAMENTE ALLE 10,30 DALLA CAPPELLA DI SAN SEBASTIANO, A POCHI PASSI DAL MUNICIPIO.

Ore 10,30, presso il Municipio, tavola rotonda i “10 anni di Strada Romantica”. Insieme al Presidente della Strada Romantica delle Langhe e del Roero, diversi saranno gli interventi istituzionali, tra cui quello del Direttore dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato che affronterà il tema La valorizzazione di un territorio inserito nel contesto di sito UNESCO e il Presidente della Fondazione Peano di Cuneo.

La tappa di Neive della Strada Romantica rientra nella core zone del sito UNESCO è un “paesaggio culturale”, risultato dell’azione combinata dell’uomo e della natura,  I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato costituiscono dunque una testimonianza unica di una tradizione culturale ancora potentemente viva, come attestano la fama e la qualità dei suoi vigneti e dei suoi vini, e rappresentano anche un esempio notevole e raro di paesaggio culturale risultante dall’interazione tra l’uomo e la natura.

Un incontro aperto a tutti per fare il punto dei primi 10 anni con uno sguardo al futuro.

Dalle ore 10,30 alle ore 18,30, alcuni artisti locali, pittori, ceramisti e gli studenti della IV A del Liceo Gallizio di Alba esporranno lavori inediti tra le vie del paese trasformato in un galleria temporanea dal titolo “Contaminazioni d’arte”.

Dalle ore 15.00, Book crossing, nel centro storico. L’unico evento in cui puoi scambiare i libri e ascoltare letture effettuate in punti suggestivi del centro storico del borgo di Neive, a cura della biblioteca comunale “V. Vada”

Dalle ore 15.00, nel Centro storico di Neive, Visita guidata del centro storico: itinerario guidato in cui verranno illustrati ai visitatori i luoghi di interesse storico del borgo.

 Dalle ore 15.00, una sessione dimostrativa di Carnet de Voyage in collaborazione con la Fondazione Peano di Cuneo e il Primo Liceo Artistico Statale di Torino. Nell’era digitale, un modo per raccontare il mondo ad acquerello o carboncino tra le pagine di un taccuino.