Tappa Romantica di Benevello

Benevello (piazza chiesa e castello)

Con Benevello entriamo nel territorio dell’Alta Langa, belvedere naturale sul territorio circostante: da qui lo sguardo spazia sulla piana albese e sui morbidi profili della Bassa Langa, fino a perdersi sull’incombente catena delle Alpi Marittime.

Il centro storico di Benevello ha il suo nucleo nella piazza, su cui si affaccia il castello, probabilmente eretto intorno al 1100 come struttura di controllo sulla strada che dalle Langhe portava ad Alba.

Ancora oggi è il fulcro dell’intero centro storico, insieme con la parrocchiale dedicata a San Pietro in Vincoli, che ospita il grande affresco che raffigura la Langa, opera recente del pittore di Lequio Berria Luigi Carbone.


Tema della tappa: “Il bosco di Langa”

Salendo verso le colline più elevate dell’Alta Langa il panorama si rivela coperto di lussureggianti boschi, preziosi e intatti; con essi l’uomo di Langa ha un legame forte, reso indispensabile da un’economia semplice ma ingegnosa, diventato indissolubile grazie al rispetto che ha per la natura e per i suoi frutti.

Il rapporto è ormai di familiarità, il legno come compagno di vita: è stato culla, gioco e lavoro, albero della cuccagna, gli è stato vicino nell’estremo commiato.

Ascolta la presentazione della tappa:

Ascolta le informazioni turistiche:

Guarda il video:


Per raggiungere la prossima tappa della Strada Romantica

Scarica la mappa con le indicazione suggerite per raggiungere la tappa successiva in formato pdf: